HOME4YOU...LA TUA CASA IN TOSCANA

Quando si deve vendere un immobile, innanzitutto dobbiamo avere ben chiaro quali sono tutte le attività necessarie al perfezionamento dell’ operazione. Così come quando si deve acquistare, anche per vendere è buona cosa fare prima una lista delle cose da fare. Alcune di esse servono a rendere più commerciabile e appetibile il vostro immobile; altre invece sono degli adempimenti obbligatori per legge e quindi ,soprattutto queste, devono essere affrontate nel giusto modo. E non sempre i clienti ne sono a conoscenza. Ecco che la figura del Consulente Immobiliare vi aiuta non solo a promuovere al meglio ciò che dovete vendere, ma soprattutto a far sì che il tutto si svolga nella totale legalità e trasparenza.ponte vecchio

Vediamo cosa serve per mettere in vendita un immobile:

  1. Innanzitutto serve capire bene il motivo per cui si vende;
  2. Stabilire il più probabile valore di mercato;
  3. Predisporre la Certificazione energetica ( APE) necessaria alla promozione dell’ immobile;
  4. Selezionare l’ Agente immobiliare più adatto alla vendita dell’ immobile e trattarne la giusta provvigione;
  5. Valutare oggettivamente le varie offerte ricevute sia in termini di prezzo che di modalità di pagamento;
  6. Predisporre una Relazione tecnica necessaria alla stipula del rogito definitivo;
  7. Preparare tutti i documenti necessari al Notaio e alla eventuale banca che finanzierà l’ acquirente;

Ed ecco, punto per punto, quali sono i servizi che possiamo offrirvi:

  1. Nell’ analizzare bene i motivi per cui dovete vendere, dobbiamo tenere conto di una serie di considerazioni ( dovete ricomprare? avete ricevuto in eredità un immobile che non vi serve? avete necessità di “monetizzare” l’ immobile? siete in difficoltà finanziaria?) . Nel fare questo dovremo anche valutare quale sia la migliore strategia per la promozione dell’ immobile; questo vuol dire analizzare bene il mercato in quel preciso momento e capire come l’ immobile può essere commercializzato al meglio ( come ad esempio valutare una piccola “rinfrescata” all’ immobile per renderlo più presentabile. A volte con poche centinaia di euro riusciamo a guadagnarne alcune migliaia…..)
  2. Come noterete, noi parliamo del “più probabile valore di mercato”. Questo è sinonimo di trasparenza e lealtà! Diffidate da chi vi dice che la vostra casa vale “X”, punto. Non esistono tabelle o coefficienti che sanciscono indiscutibilmente un valore esatto e certo. E’ il mercato che lo stabilisce. Che vuol dire questo? Vuol dire che ogni immobile ha una storia a sé. Il valore immobiliare è il risultato di una serie di parametri che vanno dalla comparazione con immobili simili VENDUTI in quella precisa zona, allo stato di manutenzione della casa, ai servizi che offre la zona ( mezzi di trasporto, scuole, negozi etc), fino alle potenzialità di sviluppo di un particolare quartiere della città. Insomma, per farla breve, analizzeremo ogni singolo dettaglio per fornirvi il più probabile valore di mercato che sarà frutto soprattutto della nostra esperienza e professionalità. E di case noi ne vediamo tante……..
  3. Grazie ai nostri contatti siamo in grado di fornirvi un elenco di professionisti in grado di certificare l’ APE a prezzi vantaggiosissimi;
  4. Selezionare l’ Agente Immobiliare: questa forse è la fase più delicata di tutto il processo di vendita. Esistono centinaia di agenzie e come in tutti i settori, una non vale l’ altra. La scelta giusta fa la differenza. Spesso ci rivolgiamo a quella più vicina all’ immobile, il che può essere giusto perché lavora in quella zona e forse ha più richieste. Ma non è detto che sia il migliore. E noi invece dobbiamo consigliarvi il migliore. Siamo in contatto con le migliori agenzie immobiliari perché il nostro lavoro è riconosciuto dalle agenzie stesse che ci apprezzano per la “qualità” dei clienti che gli presentiamo. Noi non abbiamo i cosiddetti “perditempo” . Il nostro cliente è una persona che ci ha affidato un mandato per il raggiungimento di un obiettivo. E ci paga per questo, quindi tutti i nostri clienti hanno una reale esigenza di vendere o comprare. Nel mercato immobiliare si muovono personaggi che vanno a vedere case solo per curiosità o solo per capire quanto può valere la propria. Il nostro cliente è “scremato” nel senso che lo abbiamo già valutato sia che sia acquirente o venditore. Questo ci consente di ottenere condizioni vantaggiose in termini di compensi perché con i nostri clienti lavoreranno meno e di conseguenza perderanno meno tempo.
  5. Valuteremo insieme le eventuali offerte e proposte di acquisto, analizzando oggettivamente ogni singolo dettaglio sia in termini di prezzo che di modalità di pagamento;
  6. Come nel caso della certificazione energetica, siamo in grado di fornirvi anche la relazione tecnica a prezzi agevolati. Se poi affianchiamo l’ una e l’ altra il prezzo sarà ancora migliore;
  7. Un prezioso supporto anche per la parte burocratica con l’ assemblaggio di tutti i documenti necessari alla stipula del rogito con particolare attenzione a quelli relativi alla banca che erogherà l’ eventuale mutuo all’ acquirente.